Metro Termini: derubato del cellulare mentre torna a casa da lavoro

Il telefono rubato è stato recuperato dai carabinieri e restituito al proprietario

Tornava a casa da lavoro quando gli hanno rubato il telefono cellulare. Sono poi stati i carabinieri della Stazione via Vittorio Veneto, nel corso di un predisposto servizio antiborseggio a bordo dei mezzi pubblici della Capitale, ad arrestare un cittadino pachistano di 27 anni, sorpreso all’interno della fermata della metropolitana Termini, subito dopo aver asportato con destrezza un costoso telefono cellulare all' impiegato romano che rientrava a nella propria abitazione dopo una gioranta in ufficio 

L’uomo autore del furto è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo presso le aule di piazzale Clodio. Il telefono rubato è stato recuperato e restituito al proprietario.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento