Metro Termini: derubato del cellulare mentre torna a casa da lavoro

Il telefono rubato è stato recuperato dai carabinieri e restituito al proprietario

Tornava a casa da lavoro quando gli hanno rubato il telefono cellulare. Sono poi stati i carabinieri della Stazione via Vittorio Veneto, nel corso di un predisposto servizio antiborseggio a bordo dei mezzi pubblici della Capitale, ad arrestare un cittadino pachistano di 27 anni, sorpreso all’interno della fermata della metropolitana Termini, subito dopo aver asportato con destrezza un costoso telefono cellulare all' impiegato romano che rientrava a nella propria abitazione dopo una gioranta in ufficio 

L’uomo autore del furto è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo presso le aule di piazzale Clodio. Il telefono rubato è stato recuperato e restituito al proprietario.

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • "Kit Care con Amore": il necessario diventa indispensabile per chi non ha programmato il ricovero ospedaliero

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

Torna su
RomaToday è in caricamento