Termini: in contatto con gli auricolari per derubare turisti in metro

I due borseggiatori sono stati colti in flagranza di reato dai carabinieri

Come due 007, muniti di auricolare, si tenevano in contatto a distanza per individuare e scegliere le persone da derubare. Nei mezzi pubblici affollati potevano comunicare indisturbati, tenendo le mani libere. Ma qualcosa per loro è andato storto, così due cittadini romeni di 33 e 24 anni sono stati scoperti e arrestati dai Carabinieri della Stazione di Roma Quirinale.

Entrambi senza fissa dimora, disoccupati, con precedenti, sono stati sorpresi a bordo della metropolitana linea A, alla fermata Termini, subito dopo aver asportato, con destrezza, il portafoglio ad una turista francese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Carabinieri presenti a bordo del vagone della metropolitana per un apposito servizio preventivo, li hanno bloccati, recuperando l’intera refurtiva che è stata restituita alla cittadina francese. I due arrestati sono stati trattenuti in caserma in attesa dell’udienza di convalida.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagi: sono 2710 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, 2697 casi nel Lazio. A Roma 26 nuovi positivi: "Massima attenzione sul cluster del San Raffaele"

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

Torna su
RomaToday è in caricamento