Termini, 18enne borseggia turista sulla scala mobile della metro A

Quando un agente di Polizia che ha notato la scena si è qualificato, il complice è fuggito mentre la donna è stata bloccata con l'ausilio dei Carabinieri che erano sul posto

E' stata sorpresa a borseggiare un turista sulle scale mobili della stazione Termini. Una romena di 18 anni è stata fermata e arrestata dai Carabinieri della stazione di via Vittorio Veneto in collaborazione con un poliziotto del Commissariato Prati, libero dal servizio e in abiti civili.

La giovane, senza fissa dimora e con precedenti, è accusata di tentato furto in concorso. E' stata sorpresa, in compagnia di un complice, mentre tentava di sfilare il portafoglio dalla borsa di una turista straniera sulla scala mobile della fermata metropolitana della linea A.

Quando l'agente che ha notato la scena si è qualificato, il complice è fuggito mentre la donna è stata bloccata con l'ausilio dei Carabinieri che erano sul posto impegnati in uno specifico servizio antiborseggio, in abiti civili.

L'arrestata è stata portata in caserma, dove è stata trattenuta in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento