Contadino trova bomba della seconda guerra mondiale in un terreno

L'ordigno della II Guerra Mondiale rinvenuto nella zona compresa fra Albano Laziale e Pavona

Foto Polizia Locale Albano e Castel Gandolfo

Una bomba di mortaio inesplosa in un terreno. A scoprirla nel proprio appezzamento dei Castelli Romani un contadino. Il rinvenimento intorno alle 10:00 di martedì in un terreno agricolo di via della Tenutella.

Da qui la chiamata agli agenti della Polizia Locale di Albano Laziale e Castel Gandolfo che hanno da subito attivato le procedure di messa in sicurezza dell'area richiedendo l'intervento degli agenti del Commissariato di Albano e successivamente quello degli Artificieri dell'Esercito Italiano e della Polizia. 

Accertata la presenza della bomba, presumibilmente sganciata da un aeroplano nel corso del secondo conflitto mondiale, gli artificieri hanno evacuato le poche persone residenti nell'area per poi far esplodere l'ordigno in sicurezza.L'intervento si è concluso intorno alle 17:30.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

Torna su
RomaToday è in caricamento