Niente bollette Acea per due anni, poi la 'botta' da 7000 euro

E' successo ad un piccolo commerciante, che per due anni non ha ricevuto bollette da Acea. Quando finalmente la bolletta si è palesata, l'ammontare da pagare era di 7.000 euro

La prima bolletta dopo due anni: 7000 euro. E' la storia di un piccolo commerciante che a Spazioconsumatori.tv ha raccontato di avere stipulato un contratto con Acea, appena aperta la sua attività.

CONSUMO “STIMATO” - Oltre al ritardo del fatturato e all'ammontare della cifra da pagare, l'uomo racconta che le uniche due bollette a lui pervenute registravano il consumo stimato, non il consumo effettivo. Prima di rientrare a regime con un consumo reale, è passato molto tempo.

INADEMPIENZA DEI GESTORI - Storie simili le abbiamo già sentite. In questo caso, come in altri segnalati al Codici, la differenza tra consumo reale e consumo stimato era a favore di Acea di circa 1000 kilowatt. Secondo le prescrizioni, i contatori, di Acea come degli altri gestori, andrebbero tele gestiti e tele letti in remoto. Cosa che purtroppo non accade, e quindi le bollette presentano letture non effettive.

SE NON ARRIVA LA BOLLETTA - Il cittadino che non riceve le bollette nei tempi previsti può contattare il servizio clienti dopo due mesi dall'attivazione del contratto. Se non ottiene risultati in questo modo, può mandare una raccomandata con ricevuta di ritorno per il ripristino della fatturazione.

In caso di bolletta esplosiva, come quella di 7000 euro capitata allo sventurato commerciante, si può fare richiesta di una rateizzazione del pagamento. Va inoltre capito se la bolletta sia stata emessa su base effettiva, altrimenti va richiesta la ricostruzione dei consumi su base effettiva.

CODICI - Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale del Codici, difende i diritti dei consumatori: “Sono fin troppi i cittadini che si rivolgono all’associazione per problemi riguardanti bollette non recapitate o fatturazioni solo stimate... Ai gestori chiediamo più trasparenza, più attenzione e maggiore rispetto per le normative vigenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco traffico, a Roma vietati tutti i diesel anche mercoledì 15 e giovedì 16 gennaio

  • Blocco auto, a Roma martedì diesel vietati fino agli Euro 6: tutte le informazioni

  • Blocco traffico, a Roma diesel fino a Euro 6 vietati anche venerdì 17 gennaio

  • Il Comune di Roma assume, 1512 i posti a disposizione: ecco il concorsone

  • Blocco traffico, a Roma diesel vietati anche domani: smog ancora alle stelle

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 19 gennaio

Torna su
RomaToday è in caricamento