Boccea, incendiano due cassonetti dell'Ama: arrestati piromani

Le fiamme sono state spente in via dei Gozzadini e i due piromani sono stati portati in caserma di quarantuno e cinquantuno anni sono stati arrestati

Avevano dato fuoco a due cassonetti in via dei Gozzadini. Due romani di 41 e 51 anni, già conosciuti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro con l'accusa di "incendio doloso in concorso".

I militari li hanno sorpresi subito dopo aver dato alle fiamme, senza alcun motivo, due cassonetti dell'AMA. Le fiamme sono state spente e i due piromani sono stati portati in caserma, ove attenderanno di essere messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per la celebrazione del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Natale di Roma, Raggi premia Proietti in Campidoglio. L'attore: "Più teatri e meno buche"

  • Cronaca

    Tor Bella Monaca: sassi contro bus Atac, danni a tre vetture in 30 minuti. Ferita una passeggera

  • Cronaca

    Donna morta carbonizzata, si indaga sulle ultime ore di Maria Cristina. "Ho visto fuggire tre persone"

  • Cronaca

    Prima Porta: rivendono al loro banco fiori rubati al cimitero, arrestate due sorelle

I più letti della settimana

  • Aura, nuovo centro commerciale a Valle Aurelia: venerdì l'inaugurazione

  • Villa Bonelli: 15enne rapinato e pestato dal branco, la fidanzata tenuta per i capelli e costretta a guardare

  • Sale sul tetto del palazzo e minaccia il suicidio: 25enne salvato dalla polizia

  • Natale di Roma 2018: eventi, mostre e musei aperti per il 21 e 22 aprile

  • Albano, scontro tra due auto in via Olivella: morto 56enne

  • Ariccia: chiama l'amica e si getta dal ponte Monumentale, morta 29enne

Torna su
RomaToday è in caricamento