Boccea, incendiano due cassonetti dell'Ama: arrestati piromani

Le fiamme sono state spente in via dei Gozzadini e i due piromani sono stati portati in caserma di quarantuno e cinquantuno anni sono stati arrestati

Avevano dato fuoco a due cassonetti in via dei Gozzadini. Due romani di 41 e 51 anni, già conosciuti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro con l'accusa di "incendio doloso in concorso".

I militari li hanno sorpresi subito dopo aver dato alle fiamme, senza alcun motivo, due cassonetti dell'AMA. Le fiamme sono state spente e i due piromani sono stati portati in caserma, ove attenderanno di essere messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per la celebrazione del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Strisce blu a cinque Stelle: fino a 3 euro in centro, un euro e cinquanta nell'anello ferroviario

  • Politica

    Concordato Atac, dalla Procura arriva parere favorevole

  • Incidenti stradali

    Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Cronaca

    Dopo un weekend di allarmi trovata busta con esplosivo, evacuati banca e bar

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla Pontina: scooterista investito da tir, morto 60enne

  • Tragedia sulla via del Mare: auto si scontra con moto e si ribalta, un morto ed tre feriti gravi

  • Mezza Maratona di Roma: 21 chilometri in notturna, sabato con strade chiuse e bus deviati

  • Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Ostia: Noemi Carrozza muore in incidente stradale, nuoto italiano sotto choc. Addio a stella del sincro

  • Immersione fatale per un noto chirurgo ortopedico: morto Fabio Lodispoto, operava alla Mater Dei

Torna su
RomaToday è in caricamento