Boccea, incendiano due cassonetti dell'Ama: arrestati piromani

Le fiamme sono state spente in via dei Gozzadini e i due piromani sono stati portati in caserma di quarantuno e cinquantuno anni sono stati arrestati

Avevano dato fuoco a due cassonetti in via dei Gozzadini. Due romani di 41 e 51 anni, già conosciuti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro con l'accusa di "incendio doloso in concorso".

I militari li hanno sorpresi subito dopo aver dato alle fiamme, senza alcun motivo, due cassonetti dell'AMA. Le fiamme sono state spente e i due piromani sono stati portati in caserma, ove attenderanno di essere messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per la celebrazione del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Va al bar e non timbra il cartellino: licenziata dipendente comunale. Il legale: "Stava male"

    • Economia

      Tiburtina, Tibus lancia la sua sfida: "Ecco come rivoluzioneremo l'area della stazione"

    • Incidenti stradali

      Ostiense: investito in via Laodicea, grave bambino di 7 anni

    • Monteverde

      Municipio 12, trema il Consiglio: il presidente Di Camillo perde la maggioranza  

    I più letti della settimana

    • Metro B: il "boato" poi la polvere, panico alla stazione Castro Pretorio

    • Trump a Roma, strade chiuse anche ai pedoni. Deviati bus e tram

    • Temporale a Roma: nubifragio con tuoni e fulmini. Allagamenti e disagi in città

    • Incidente sulla via Nomentana: auto fuori strada, morti due ragazzi

    • Investita da taxi alla fermata del bus: morta 16enne

    • Trump a Roma: città blindata, 'zone rosse' al Vaticano e Quirinale

    Torna su
    RomaToday è in caricamento