Boccea, incendiano due cassonetti dell'Ama: arrestati piromani

Le fiamme sono state spente in via dei Gozzadini e i due piromani sono stati portati in caserma di quarantuno e cinquantuno anni sono stati arrestati

Avevano dato fuoco a due cassonetti in via dei Gozzadini. Due romani di 41 e 51 anni, già conosciuti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro con l'accusa di "incendio doloso in concorso".

I militari li hanno sorpresi subito dopo aver dato alle fiamme, senza alcun motivo, due cassonetti dell'AMA. Le fiamme sono state spente e i due piromani sono stati portati in caserma, ove attenderanno di essere messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per la celebrazione del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Testaccio

      25 marzo, l'altolà del municipio: "Il corteo non passi da Testaccio"

    • Incidenti stradali

      Via Settebagni: ancora un incidente con un cinghiale, morto l'animale

    • Politica

      Taxi, nuova giornata di sciopero: a Roma il corteo lungo i Fori Imperiali

    • Politica

      Fosse Ardeatine: "Raggi assente. Nemmeno con Alemanno una tale vergogna"

    I più letti della settimana

    • 24 e 25 marzo a Roma: le strade chiuse per l'anniversario dei trattati europei

    • Paura Isis, l'Europa si blinda: massima allerta per l'arrivo a Roma dei Capi di Stato

    • "Attenti alle ladre", poi viene presa a calci sulla metro dalle borseggiatrici

    • Grottarossa: travolto da un cinghiale mentre era in scooter, un morto

    • Blocco traffico, domenica 26 marzo niente auto nella fascia verde

    • 25 marzo, Roma blindata: Grande Fratello attivo sulle due aree di sicurezza

    Torna su
    RomaToday è in caricamento