Guasti sulle linee ferroviarie: treni fermi e ritardi sulla Fl2 e Fl6

I problemi sulla Roma-Cassino e sulla Roma-Sulmona. Disagi in mattinata anche sulla Roma-Civitavecchia

Immagine di repertorio

Disagi sulle linee ferroviarie. Ad essere interrotte la Fl2 e la Fl6. Nel primo caso lo stop temporaneo, risolto intorno alle 15:20, per un guasto ad un treno passeggeri regionale fermo a Tor Vergata. Per questo è stato necessario sospendere la circolazione fra Ciampino e Colle Mattina per consentire le verifiche tecniche a bordo treno. 

Dalle 14:30 sempre di venerdì 14 giugno, è stato inoltre sospeso il traffico ferroviario sulla Roma-Sulmona fra Carsoli e Castel Madama per un guasto alla “rete elettrica Gestore nazionale”. Sul posto i tecnici Rfi. 

Riprogrammato il servizio ferroviario con ritardi, cancellazioni e limitazioni. Richiesto un servizio sostitutivo con autobus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È tornata invece regolare alle 12:50 la circolazione ferroviaria sulla linea Roma – Civitavecchia, rallentata dalle 5:30 per un inconveniente tecnico agli impianti di circolazione a Roma Aurelia. I convogli in viaggio hanno subìto ritardi fino a 15 minuti.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento