Blocco auto a Roma. Troppo smog, domenica e lunedì stop ai veicoli più inquinanti nella fascia verde

Il blocco riguarderà dalle ore 7.30 alle ore 20.30 ciclomotori e motoveicoli Euro 0 ed Euro 1 e autoveicoli alimentati a benzina Euro 0, Euro 1 ed Euro 2. Solamente per la giornata di domenica quelli alimentati a diesel Euro 1 ed Euro 2

Immagine di repertorio

Stop ai veicoli più inquinanti nella fascia verde a Roma domenica 8 e lunedì 9 dicembre. Le centraline di monitoraggio sulla qualità dell'aria a Roma di Francia, Magnagrecia, Cinecittà, Fermi e Bufalotta hanno rilevato un superamento dei livelli consentiti per legge di PM10. (Qui la mappa della Fascia Verde).

Per tale motivo la Sindaca Virginia Raggi, ha firmato l'Ordinanza n. 229/2019 di limitazione alla circolazione per i veicoli più inquinanti per le giornate dell'8 e del 9 dicembre 2019. 

Orari del blocco del traffico 8 dicembre 2019

Domenica 8 dicembre il blocco riguarderà dalle ore 7.30 alle ore 20.30 Ciclomotori e Motoveicoli Euro 0 ed Euro 1,  Autoveicoli Benzina Euro 0, Euro 1 ed Euro 2 ed autoveicoli Diesel Euro 0, Euro 1 ed Euro 2 . Le categorie di veicoli previste dall'ordinanza sindacale si aggiungono a quelle già bloccate in modo permanente nella Fascia Verde: autoveicoli alimentati a benzina PRE EURO 1 e EURO 1; autoveicoli alimentati a gasolio (diesel) PRE EURO 1, EURO 1 e EURO 2. 

Orari del blocco del traffico 9 dicembre 2019

Lunedì 9 dicembre la limitazione della circolazione veicolare (oltre ai divieti già previsti dalla D.C.S. n. 4/2015) sarà vietata nella Z.T.L. “Fascia  Verde”, dalle ore 7.30 alle ore 20.30, per ciclomotori e motoveicoli Euro 0 ed Euro 1 ed autoveicoli Benzina Euro 2. 

I veicoli esentati 

Dai suddetti divieti di circolazione veicolare sono derogate/esentate le seguenti categorie:

1. veicoli muniti del contrassegno per persone invalide previsto dal D.P.R. n. 503 del 24 luglio 1996;
2. veicoli adibiti a servizio di polizia e sicurezza, emergenza anche sociale ivi compreso il soccorso, anche stradale e il pronto intervento per acqua, luce, gas, telefono ed impianti per la regolazione del traffico e al trasporto salme;
3. veicoli adibiti al trasporto collettivo pubblico;
4. veicoli adibiti a servizi Piano Spostamenti Casa Lavoro (PSCL) attivati sulla base di appositi provvedimenti del Ministero dell’Ambiente e del Territorio e del Mare o dall’Amministrazione di Roma Capitale;
5. veicoli adibiti al trasporto, smaltimento rifiuti e tutela igienico ambientale, alla gestione emergenziale del verde, alla Protezione civile e agli interventi di urgente ripristino del decoro urbano;
6. veicoli adibiti al trasporto di partecipanti a cortei funebri;
7. veicoli con targa C.D., S.C.V. e C.V.;
8. veicoli adibiti al trasporto dei medici in servizio di emergenza, adeguatamente motivato, purché muniti di contrassegno dell’Ordine dei medici;
9. veicoli BI-FUEL (benzina / GPL o metano), anche trasformati, marcianti con alimentazione GPL o metano;
10. veicoli regolamentati ai sensi delle deliberazioni di Assemblea Capitolina n. 66/2014 e n. 55/2018.

Previste anche limitazioni per la temperatura degli impianti termici.

Il testo completo dell’ordinanza è consultabile sul portale di Roma Capitale www.comune.roma.it 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco traffico, a Roma vietati tutti i diesel anche mercoledì 15 e giovedì 16 gennaio

  • Blocco auto, a Roma martedì diesel vietati fino agli Euro 6: tutte le informazioni

  • Blocco traffico, a Roma diesel fino a Euro 6 vietati anche venerdì 17 gennaio

  • Il Comune di Roma assume, 1512 i posti a disposizione: ecco il concorsone

  • Blocco traffico, a Roma diesel vietati anche domani: smog ancora alle stelle

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 19 gennaio

Torna su
RomaToday è in caricamento