Castro Pretorio: donna si getta sotto la metro, è grave. Tratta interrotta due ore

Attive con possibili ritardi tratte Laurentina-Basilica San Paolo e Monti Tiburtini-Rebibbia. Sul posto vigili del fuoco, 118 e polizia

I soccorritori alla stazione Castro Pretorio

Una persona investita dalla metro B. E' accaduto intorno alle 7:50 di domenica 28 ottobre alla stazione Castro Pretorio. "Un gesto volontario" come hanno riferito il macchinista ed alcuni testimoni. A rimanere gravemente ferita una donna, una cittadina peruviana di 43 anni, rimasta cosciente ma incastrata sotto il treno. Inevitabile lo stop alla linea, durato circa due ore. Per consentire i soccorsi è stato necessario interrompere la tratta fra San Paolo e Monti Tiburtini e San Paolo-Jonio. Attive ma con ritardi le tratte Laurentina-Basilica San Paolo e Monti Tiburtini-Rebibbia. 

Metro B interrotta causa investimento

Ancora da accertare con esattezza l'accaduto. Secondo quanto ricostruito sino a questo momento dagli agenti del Commissariato Castro Pretorio, la donna era ferma in banchina in attesa del treno. All'arrivo del convoglio, come visionato anche nelle immagini video della stazione, la stessa si è gettata sotto la metro venendo investita dalla stessa. 

Bus sostitutivi domenica 28 ottobre 

Rimasta gravemente ferita, la donna è rimasta incastratata sotto i vagoni. Attivati i soccorsi sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con il carro sollevamenti, il personale del 118 e la Polizia di Stato. Estratta ferita ma cosciente dai binari e posizionata sulla barella spinale dai pompieri, la 43enne è stata trasportata d'urgenza al Policlinico Umberto I in codice rosso, grave ma da quanto si apprende non sembrerebbe in pericolo di vita. 

Investimento stazione Castro Pretorio 

Attivati i bus sostitutivi, una volta terminato l'intervento e svolti i dovuti accertamenti la tratta è tornata progressivamente alla normalità a partire dalle 10:00 circa. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Quanto si deve essere disperati per avere il coraggio di un gesto del genere?

Notizie di oggi

  • Politica

    Baobab, parla l'assessora Baldassarre: "Con la collaborazione dei volontari si possono evitare sgomberi"

  • Politica

    Via Prenestina 944, nell'ex hotel occupato 460 persone senz'acqua né luce. E ora si teme lo sgombero

  • Politica

    Ecopass, inizia la discussione in Aula: "Cambierà il volto della nostra città"

  • Politica

    Grillo: "Svuotare i palazzi di Roma dal potere: una cittadella federale tra Magliana e Fiumicino"

I più letti della settimana

  • Manifestazione contro il razzismo a Roma: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente via Portuense: maxi carambola, auto finisce sopra una seconda vettura

  • Referendum Atac, a Roma domenica 11 novembre si vota: tutto quello che c'è da sapere

  • Referendum Atac, i risultati: quorum non raggiunto. Netta l'affermazione del sì

  • Atac punta sul digitale: accordo con Moovit per migliorare l'infomobilità

  • Raggi assolta, Di Maio esulta: "I giornalisti infimi sciacalli, cani da riporto di Mafia Capitale"

Torna su
RomaToday è in caricamento