Si perde a Villa Ada: polizia trova bimbo in lacrime e lo riporta dalla mamma

Il piccolo è stato notato dagli agenti di polizia in bicicletta in largo Anna Magnani

Immagine di repertorio

Proseguono senza sosta i controlli dei bikers della Polizia di Stato all’interno dei parchi romani. In questo ambito l'attenzione degli agenti in bicicletta in servizio a Villa Ada, nella mattinata di giovedì 7 marzo, è stata attratta da un bambino che camminava singhiozzando, da solo, in largo Anna Magnani.

Esprimendosi in inglese, il piccolo ha riferito ai poliziotti di essere di nazionalità olandese e di non trovare più la madre. Gli agenti lo hanno tranquillizzato e rifocillato, iniziando le ricerche della donna, che hanno rintracciato dopo circa un’ora, ed alla quale hanno così potuto riaffidare il figlio.
 

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • "Aperti per ferie", l'estate del Mercato Contadino Castelli Romani

I più letti della settimana

  • La figlia non risponde al telefono da due giorni, chiamano i carabinieri e la trovano morta

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Autobus in fiamme a piazza Cantù. I testimoni "Abbiamo sentito due esplosioni"

Torna su
RomaToday è in caricamento