Tutti in bici verso il mare: caos e disagi sulla via Colombo per la Critical Mass

Auto rimaste bloccate per ore nel traffico. Una domenica da incubo per chi voleva godersi il primo sole

Foto pagina facebook Critical Mass Roma

Un corteo di 3mila ciclisti ha invaso via Cristoforo Colombo. Dalle 14 e fino al tardo pomeriggio di ieri, prima domenica d'estate dopo settimane di maltempo, l'arteria che dalla via Ostiense arriva al mare ha risentito di un volume di traffico eccezionale specie nella corsia centrale, dove auto e moto sono rimaste letteralmente bloccate dal passaggio della Critical Mass Ciemmona 2019, la nota manifestazione di appassionati delle due ruote. 

Sul posto a regolare la viabilità pattuglie della Polizia locale dei gruppi Mare, Eur e Tintoretto che hanno cercato di agevolare il più possibile il traffico sull'arteria.

Non è stato necessaria la chiusura di alcuna strada, ma il congestionamento sulla Colombo ha avuto ripercussioni anche sul quadrante di viale Marconi. Insomma, per chi non aspettava altro che il sole per i primi bagni e la prima tintarella, non è stata una bella sorpresa. Qualcuno ha impiegato fino a tre ore per tornare a casa. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento