Finto cieco e due complici rapinano un'anziana: nonna detective aiuta agenti a trovare i ladri

I tre avevano rubato 200 euro alla donna che stava facendo la spesa in un supermercato

Una banda per organizzata. Con compiti ben definiti: mentre uno la distraeva, l'altro le tagliava la borsa e l'ultimo, fingendosi cieco, faceva la spesa per non dare nell'occhio. Così, in zona Trullo, tre ladri avevano rapinato un'anziana di 200 euro circa.

Accortasi del furto la donna, sebbene spaventata, non si è persa d'animo e dopo esser risalita alla targa dell'auto a bordo della quale i tre erano fuggiti, si è rivolta agli agenti della Polizia di Stato del commissariato San Paolo, che in brevissimo tempo li hanno potuti rintracciare.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il video del furto

All'interno della vettura, posteggiata poco distante, gli agenti  hanno trovato il bastone, la cartellina blu, oltre ad uno zaino ed un paio di occhiali scuri. I tre ladri di 45, 51 e 58 anni, tutti residenti in zona San Paolo, sono stati denunciati all'Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

  • Coronavirus, a Roma città tre nuovi casi: trend in calo per i pazienti in terapia intensiva

Torna su
RomaToday è in caricamento