Dai Quartieri Spagnoli a Roma: sgominata la banda della gomma bucata, così truffavano donne e anziani

Fondamentali ai fini delle indagini sono state le registrazioni della videosorveglianza dei centri commerciali

Dai Quartieri Spagnoli di Napoli ai centri commerciali di mezza Italia, dove nei parcheggi selezionavano con cura le auto da colpire e le vittime, sempre anziani. Ben 63 colpi complessivi, undici dei quali commessi a Roma e provincia. Ci sono voluti due anni di lavoro ma i carabinieri della Compagnia di Jesi hanno chiuso il cerchio, sgominando la banda della gomma bucata e arrestato 7 napoletani, tutti tra i 23 e i 50 anni, accusati in concorsi di furto aggravato, danneggiamento e utilizzo indebito di carte di credito e bancomat. 

Come riporta infatti AnconaToday la banda, in gruppi di 2 o 3 uomini, selezionavaìuna delle auto parcheggiate con la consapevolezza che apparteneva ad una persona anziana o comunque particolarmente vulnerabile. Successivamente veniva bucato lo pneumatico anteriore sinistro, con la vittima che avrebbe dovuto quindi scendere dall'auto per cambiare la ruota, lasciando incustoditi i propri beni.

Mentre le vittime erano impegnate, i malviventi potevano quindi rubare il bottino e fuggire con contanti e carte di credito. Fondamentali ai fini delle indagini sono state le registrazioni della videosorveglianza dei centri commerciali, che hanno ripreso la banda di napoletani in azione.

Undici i colpi a Roma e provincia iniziati il 4 dicembre 2017 con tre azioni tra Velletri e due a Pomezia. Poi ancora il 27 marzo 2018 a Roma, il 10 aprile, il 7 maggio e il 23 febbraio di quest'anno. La banda ha colpito anche a Tivoli e Palestrina. Dei veri e propri blitz in trasferta, anche con tre o quattro colpi al giorno, che permettevano incassi tra i 500 e i 6500 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale a Roma, bomba d'acqua sulla città: tre stazioni metro chiuse. Strade allagate

  • Sciopero a Roma: lunedì a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Tragedia a Ostia, muore bimbo di 11 anni: si era sentito male a scuola

  • Palazzina a rischio crollo: evacuate 24 famiglie a Ciampino

  • Weekend dell'Immacolata a Roma: che fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • Ostia piange Simone, il bimbo di 11 anni morto dopo un malore a scuola. Indaga il Pm

Torna su
RomaToday è in caricamento