Sgominata la banda degli smartphone, era dedita ai furti sotto la metro

Cinque le persone arrestate dagli investigatori di polizia. I malviventi operavano principalmente nelle stazioni adiacenti alla stazione Termini

La banda degli smartphone. E’ stato attraverso un’attenta e scrupolosa analisi dei filmati delle telecamere presenti nelle linee delle metropolitane A e B, che gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Viminale sono riusciti a risalire agli autori di una serie di furti avvenuti nell’ultimo periodo. In particolare è stata individuata e smantellata una vera e propria banda di criminali, composta da giovani nordafricani già noti alle Forze di Polizia per diversi precedenti penali, che si sono resi responsabili di furti e successivo riciclaggio di telefoni cellulari, I-pad,  I-phone e tablet di ultima generazione.

FURTO E RICICLAGGIO - Gli investigatori, coordinati dal dottor Antonio Pignataro, avevano constatato nell’ultimo periodo un incremento di questi furti ai danni  dei passeggeri delle metropolitane. I poliziotti hanno così pianificato e effettuato dei servizi di osservazione e perlustrazione nelle fermate a Termini e in quelle più vicine, riuscendo in poco tempo ad individuare 5 componenti della banda; è stato poi accertato che i malviventi, dopo aver commesso il furto, vendevano gli apparati elettronici ad acquirenti, spedendo a volte il “prodotto” addirittura tramite corriere postale nei Paesi dell’Est Europeo; sequestrati, e poi restituiti ai legittimi proprietari, quindici apparecchi elettronici provento della loro delittuosa attività.

ARRESTI A TERMINI NEL 2016 - Proseguono le indagini da parte degli agenti del Commissariato Viminale volte ad individuare il resto della banda. Complessivamente dall’inizio del 2016 sono stati 16 gli arresti e 37 le denunce nei confronti di altrettante persone responsabili di vari reati commessi nell’area della stazione Termini.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Stadio della Roma, i proponenti sul vincolo del Mibact: "Pronti ad azioni legali"

    • Castelverde

      Papa Francesco a Villaggio Falcone: applausi e selfie in parrocchia

    • Cronaca

      Tufello: ferma N3 in strada, stacca tergicristalli e distrugge parabrezza del bus

    • Tiburtino

      Una tassa sulle processioni? Il Campidoglio: "Falso, avvieremo indagine interna"

    I più letti della settimana

    • Blocco traffico Roma 17 febbraio 2017: stop alle auto più inquinanti

    • Incidente a Tor Bella Monaca: donna investita da una moto, muore una 53enne

    • Incendio a Termini: brucia un appartamento, palazzo evacuato e persone intossicate

    • Pompieri in protesta a Montecitorio: "Ci chiamano eroi ma ci danno una paga da fame"

    • Incidente frontale tra due auto, morta maestra di religione

    • Esplosione a Velletri: fiamme in una palazzina di tre piani, tre feriti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento