Da Guidonia a Valmontone per una truffa all'Outlet con carte clonate

I carabinieri arrestano un 42enne della Città dell'Aria dopo che era riuscito a fare acquisti per un valore di 3mila euro utilizzando una carta di credito clonata

Era partito da Guidonia con l'intento di portare a termine una serie di acquisti di particolare valore utilizzando una carta di credito clonata. Ad essere fermato dopo aver comprato due costosissimi telefoni cellulari presso un noto negozio di elettrodomestici del Centro Commerciale Outlet di Valmontone, un 42enne residente nella Città dell'Aria. Esito di pagamento riuscito che ha portato il malvivente ad acquistare anche due climatizzatori. Per questi ultimi due acquisti, l’uomo, è però uscito dal negozio per andare a prendere il proprio SUV – un BMW X6 - al fine di poter caricare la merce voluminosa.

SOSPETTI DEL CASSIERE - Nel frattempo, l’addetto alla cassa che aveva curato il pagamento della merce, insospettitosi per l’utilizzo di una carta prepagata, priva di nominativo, aveva opportunamente segnalato l’episodio ai Carabinieri della Stazione di Valmontone che, giunti immediatamente sul posto, hanno accertato che la carta di credito utilizzata dall’uomo, risultava contenere nella banda magnetica dei codici riconducibili ad altra carta di credito appartenente ad un ignaro correntista che si sarebbe visto sottrarre i propri risparmi. A quel punto la merce, per un valore di circa 3mila euro, è stata recuperata e subito restituita al direttore del negozio.

ALTRE CARTE A GUIDONIA - La perquisizione eseguita presso l’abitazione del 42enne, consentiva di rinvenire e sequestrare altre carte di credito sul conto delle quali sono in corso accertamenti, nonché ingente materiale, tra cui diversi Pc portatili ed orologi di particolare valore, per i quali sono in corso gli accertamenti tesi a verificare se possano essere stati acquistati con le stesse modalità illecite. L’uomo, già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato arrestato ed accompagnato in caserma in attesa di essere processato con il rito per direttissima.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Scuole chiuse a Roma per maltempo: la decisione del Campidoglio

  • Non rientra a casa e i genitori denunciano la sua scomparsa: trovato morto dopo incidente stradale

  • Five Guys, il colosso americano di burger and fries inaugura a Roma

  • Sciopero a Roma: domani a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Incidente sul Raccordo Anulare: scontro auto-moto, morto centauro

Torna su
RomaToday è in caricamento