Petardo contro un banchetto della Lega: paura a Tor Tre Teste

Nessun ferito ma tanto spavento per i presenti. Il commento degli esponenti salviniani: "Ancora una volta protagonisti i campioni dell'odio"

La Polizia intervenuta sul posto

Attimi di paura questa mattina nel quartiere Tor Tre Teste. Intorno alle 12 e 15 ignoti hanno lanciato un petardo contro un banchetto allestito dalla Lega davanti al civico 25 di via Tovaglieri, nei pressi di un supermercato. Nessun ferito, per fortuna, ma molto spavento.

Sul posto sono intervenuti agenti della Digos e del commissariato Prenestino che hanno avviato le attività di indagine per risalire ai responsabili. Il banchetto allestito oggi è uno dei tanti sparsi nel weekend per le vie della città, in vista della manifestazione in programma sabato 19 ottobre a Roma. 

"L'ennesimo atto intimidatorio verso la Lega che vede ancora una volta protagonisti i campioni dell'odio" commentano in una nota  Francesco Zicchieri, coordinatore regionale, Claudio Durigon, coordinatore romano e provinciale, Flavia Cerquoni, referente per la città di Roma e Maurizio Politi, capogruppo in Assemblea capitolina.

"Già i nostri volontari, nel corso della mattinata, erano stati fatti oggetto di insulti e denigrazioni da quattro esagitati. Non abbiamo risposto alle provocazioni, perché la migliore risposta ogni giorno rimangono le migliaia di manifestazioni di affetto che riceviamo dai cittadini. Stiamo provvedendo a sporgere denuncia, confidando che i responsabili vengano puniti al più presto"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento