Bancarelle abusive sui marciapiedi: sequestrati sei banchi illegali a Torpignattara

L'intervento della Polizia Locale fra la via Casilina e via di Torpignattara

Uno dei banchi abusivi sequestrati dalla Polizia Locale a Torpignattara

Bancarelle illegali sui marciapiedi del quartiere. E' scattata nel pomeriggio di martedì  una operazione antiabusivismo commerciale condotta dalla Polizia Locale, V Gruppo Prenestino, nel quartiere di Tor Pignattara.  

Nel corso dell'intervento, proseguito fino a tarda serata,  gli agenti, coordinati dal Dirigente Mario De Sclavis, hanno proceduto al sequestro di 6 banchi abusivi, situati in via Casilina e in via di Torpignattara, e 4.200 articoli, perlopiù accessori di elettronica e piccoli elettrodomestici, per un totale di oltre 40 mila euro di sanzioni. 

Ulteriori controlli, svolti in collaborazione con il personale della polizia di stato , hanno riguardato gli esercizi commerciali della zona, tra cui in particolare frutterie e attività di call center, dove non sono state riscontrate irregolarità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma città tre nuovi casi: trend in calo per i pazienti in terapia intensiva

Torna su
RomaToday è in caricamento