Torpignattara, bimbi respirano gas di scarico: quattro intossicati 

Stavano giocando a pallone in un'abitazione al piano di via Alò Giovannoli. Il più grave, un bimbo di 10 anni è stato portato in codice rosso all'Umberto I

Quattro bambini sono rimasti intossicati mentre giocavano a pallone, nel quartiere di Torpignattara. E' successo in via Alò Giovannoli, la strada conosciuto per l'eterno cantiere di box auto. I piccoli sono rimasti intossicati a seguito di inalazioni di gas di scarico di un generatore di elettricità a carburante.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con tre ambulanze. Uno dei bimbi, 10 anni, il più grave, è stato trasportato d'urgenza all'Umberto I, in codice rosso. Due gemelli di sette in codice giallo. Un altro bambino di otto invece in codice giallo. Un altro bambino di otto anni è stato trasportato, invece, in codice giallo al Pertini. I bambini, del Bangladesh, stavano giocando a pallone in un'abitazione al piano terra dove era presente il generatore.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Trattati di Roma, città blindata: manifestazioni, strade chiuse e allerta sicurezza. Tutti gli aggiornamenti

    • Cronaca

      Allarme black bloc. Ancora controlli della polizia: trovati furgoni con pigne, tondini e maschere antigas

    • Cronaca

      Regina Coeli: giovane suicida in carcere. Era accusato di tentato omicidio

    • Cronaca

      Allarme cinghiali anche a Marcigliana: danni per migliaia di euro per agricoltori e allevatori

    I più letti della settimana

    • 24 e 25 marzo a Roma: le strade chiuse per l'anniversario dei trattati europei

    • Roma, 25 marzo: manifestazioni, strade chiuse e divieti: tutte le informazioni

    • Metro sabato 25 marzo: chiuse le fermate di Barberini, Spagna e Colosseo

    • Blocco traffico, domenica 26 marzo niente auto nella fascia verde

    • E' morto Tomas Milian, addio all'ispettore Nico Giraldi

    • "Attenti alle ladre", poi viene presa a calci sulla metro dalle borseggiatrici

    Torna su
    RomaToday è in caricamento