Biglietti contraffatti al Derby, ecco come i bagarini truffano i turisti

Gli ingressi per i Distinti Nord venduti al doppio del prezzo originale

Immagine di repertorio

Biglietti falsi venduti ai turisti al doppio del prezzo stabilito dalla società. Così due bagarini napoletani facevano soldi rifilando a gruppi di turisti ticket contraffatti per assistere al Derby che si è svolto sabato scorso tra Roma e Lazio. A pizzicarli sono stati gli agenti della Polizia di Stato della Divisione Amministrativa e Sociale. I poliziotti, come da ordinanza del Questore Guido Marino, hanno effettuato una serie di controlli per prevenire il fenomeno del bagarinaggio nell’ambito dei servizi volti a garantire la sicurezza e legalità nel corso della stracittadina. 

Bagarini al Derby Roma-Lazio 

Due persone, entrambi di origini napoletane, di 30 e 40 anni, sono stati sorpresi dagli agenti mentre stavano vendendo tagliandi per l’accesso alla manifestazione in programma, ad un gruppo di turisti brasiliani. Le verifiche hanno permesso di accertare che i due uomini, non solo stavano effettuando l’esercizio abusivo della professione vendendo tra l’altro i biglietti del settore dei Distinti Nord, il doppio rispetto al prezzo ufficiale, ma questi erano palesemente contraffatti.

Biglietti falsi venduti ai turisti 

In particolare veniva utilizzato nella stampa dei biglietti, per trarre inganno gli ignari turisti, un “layout grafico” della scorsa stagione calcistica, opportunamente modificato per il derby. Al termine degli accertamenti, i poliziotti, oltre a denunciare uno dei due bagarini in concorso con il suo complice, per contraffazione, è stato arrestato per  aver contravvenuto al provvedimento del DASPO.

Abusivismo commerciale all'Olimpico 

Infine, ulteriori controlli per contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale, nell’area dello Stadio Olimpico, hanno permesso agli agenti di elevare sanzioni amministrative per un importo complessivo di circa 12 mila euro e di sequestrare circa 400 pezzi, tra gadget e sciarpe, con marchio contraffatto.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento