Baby ladri al centro commerciale, usavano tronchese per staccare placche antitaccheggio

I tre, di 14, 15 e 16 anni soo stati fermati dai carabinieri nella galleria commerciale di Fonte Nuova

Immagine di repertorio

Baby ladri al centro commerciale di Fonte Nuova. Sono stati i carabinieri della Stazione di Fiano Romano, nell’ambito di predisposti servizi di contrasto ai reati predatori, ad arrestare tre giovani del posto, due ragazzi di 16 e 15 anni e una 14enne, per furto aggravato, all’interno della galleria commerciale di via Milano.

I militari, allertati dal personale del centro, hanno bloccato nei pressi di un negozio di articoli sportivi, i tre giovani trovandoli in possesso di alcuni capi di abbigliamento sportivo e di una tronchese, occultata all’interno di uno zaino, che avevano utilizzato per staccare le placche dell’antitaccheggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La refurtiva recuperata è stata restituita al proprietario dell’esercizio commerciale, mentre i tre sono stati affidati ai propri genitori, in regime di permanenza domiciliare, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Rieti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Tragedia a Roma: trovato nella sua auto il corpo senza vita di Rocco Panetta

Torna su
RomaToday è in caricamento