Acilia: baby gang responsabile di 40 rapine, due minorenni portati in comunità

Stamattina, a carico di due dei minorenni arrestati, è stata notificata l'ordinanza di collocamento in comunità. Resta nel carcere minorile invece la terza minorenne

Sono stati portati in comunità due degli arrestati della baby gang di Acilia, sgomintata l'8 marzo scorso gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Lido. Le indagini avevano portato a 3 misure cautelari in carcere nei confronti di tre minorenni nonché arrestato in flagranza due maggiorenni, responsabili di oltre 40 rapine.

Tra le vittime anche dei bambini. Ad uno hanno portato via lo zaino, glielo hanno svuotato sui binari del trenino. A un altro, accerchiato mentre andava a scuola, hanno strappato via la cartella. Nelle immagini delle telecamere di video sorveglianza si vede invece il tentativo di una giovane vittima di tentare di evitare un furto, senza però riuscirci.

Non solo rapine e furti però. Nel bar all'interno della stazione, la baby gang, come si vede nel video, ha minacciato i gestori chiedendo soldi per scongiurare la distruzione con il fuoco del locale. All'esterno dello scalo della Roma Lido, invece, hanno aggredito un ambulante ribaltandogli il banchetto dopo il suo rifiuto di consegnargli il guadagno giornaliero.

Stamattina, a carico di due dei minorenni arrestati, è stata notificata l'ordinanza di collocamento in comunità. Resta nel carcere minorile invece la terza minorenne.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Follia fra Termini e via Cavour: prima la rapina poi con una pala minaccia i passanti

  • Politica

    Frongia verso l'archiviazione, ma all'assessore autosospeso ora manca la fiducia di Raggi e Di Maio

  • Cronaca

    Roma blindata, c'è il presidente della Cina. Strade chiuse al Centro e Parioli

  • Corviale

    Crisi Municipio XI, l'ex consigliera grillina rompe gli indugi: "Voto la sfiducia"

I più letti della settimana

  • Presidente cinese a Roma: dal 21 marzo strade chiuse e una doppia 'green zone'

  • Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • Ciclista morto sui binari del tram: addio a Valerio Nobili, medico luminare del Bambino Gesù

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • Paura a Grottaferrata: bus Cotral finisce in una scarpata. Sette feriti

Torna su
RomaToday è in caricamento