Smontavano auto rubate e le rivendevano al mercato nero, scoperta officina del furto

Sei i veicoli trovati dagli investigatori della Polizia Stradale in una officina di Casal de' Ceveri, nella periferia nord di Roma

L'officina dove venivano smontate le auto rubata a Casal de' Ceveri

Cannibali d'auto rubate nella periferia a nord di Roma. Proseguono a tappetto tappeto i controlli degli uomini della Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Stradale di Roma per contrastare il fenomeno dei furti di auto ed il loro riciclaggio.

Giovedì 10 gennaio gli agenti della stradale, hanno fatto irruzione in un edificio industriale alla periferia di Roma, in zona Castel De’ Ceveri, sorprendendo tre cittadini di nazionalità marocchina intenti a smontare autovetture oggetto di furto. L’edificio era ben fornito di tutto il necessario per lo smontaggio e riciclaggio delle autovetture.

Sono sei in totale i veicoli rinvenuti e sequestrati oltre a tutta l’attrezzattura per lo smontaggio, un muletto per la movimentazione delle parti pesanti delle auto nonché due Jammer utilizzati per il disturbo di radio frequenze e segnali GPS. I tre uomini tutti di nazionalità marocchina, di 32, 29 e 21 anni, sono stati arrestati in flagranza per riciclaggio.

Auto rubate Casal de' Ceveri 3-2

Auto rubate Casal de' Ceveri 2-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento