Furto in hotel al Collatino: sgominata banda, usava auto fantasma per compiere furti e truffe

Sono stati gli agenti del commissariato Prenestino a mettere fine al business allestito da sei persone

Auto fantasma per compiere furti e truffe a Roma e nel Centro Italia. Sono stati gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Prenestino diretto da Roberto Arneodo, dopo articolate indagini, a denunicare sei persone. 

L’attività investigativa ha avuto origine a seguito di un ingente furto commesso nel quartiere Collatino ai danni di un hotel, durante il quale un testimone era riuscito a prendere il numero parziale della targa della vettura usata dai malviventi.

Gli investigatori della Polizia di Stato si sono messi immediatamente sulle tracce del proprietario dell’auto il quale, disoccupato e domiciliato presso la casa comunale, risultava essere intestatario di oltre 100 veicoli tutti circolanti sul territorio Nazionale e titolare di un’impresa di commercio all’ingrosso di autoveicoli, di fatto inesistente.

Dopo numerose ricerche il soggetto veniva individuato nella provincia di Palermo, dove viveva con proventi di furti e borseggi. Durante il suo interrogatorio veniva alla luce che nessuna delle autovetture a lui intestate era nelle sua disponibilità e che di fatto, si era offerto come prestanome in cambio di poche decine di euro.

I veicoli, coperti dall’anonimato delle targhe fittiziamente intestati, erano quasi tutti in uso a cittadini sudamericani irregolari sul territorio, che le utilizzavano per compiere reati, tra cui furti e diverse rapine negli hotel e negli aeroporti della Capitale o noleggiandole ad altri criminali, anche nelle province vicine. Tre di questi sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria.

Grazie alle indagini dei poliziotti veniva identificato anche un altro soggetto coinvolto, incaricato di reperire le auto e di curarne la falsa intestazione presso varie autoscuole.

Gli agenti della Polizia di Stato, con la collaborazione di altre Forze di Polizia, riuscivano a rintracciare diverse decine di queste automobili e a far radiare dal pubblico registro automobilistico tutta la restante parte.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente in via Ardeatina: scontro tra tre auto, morta una donna. Ferite 6 persone

  • Politica

    Roma a cinque stelle punta sulla ciclabili: 80 chilometri di piste in 3 anni. Ecco tutti i progetti

  • Cronaca

    Ucciso dalla figlia: l'uomo aggrediva le donne di casa. Procura valuta legittima difesa

  • Cronaca

    Spari a Torre Maura: prima la lite, poi 4 colpi di fucile contro l'auto del padre

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro, bus e Cotral a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Atac: domani stop serale di Roma-Lido e Roma-Civitacastellana-Viterbo. Attivi bus navetta

  • Incidente Casilina: trovata morta sul marciapiede vicino alla Metro C, caccia al pirata della strada

  • Roma, maratone ed eventi sabato 18 e domenica 19 maggio. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sulla via Tiburtina: investito da un tir, morto un ciclista

  • Ciclista morto su via Tiburtina, sciacalli rubano il portafogli e prelevano 500 euro

Torna su
RomaToday è in caricamento