Si presenta al Commissariato con auto di lusso e patente falsa: denunciato

I poliziotti hanno accertato che la patente dell'uomo era stata ritirata nel 2010 con provvedimento della Prefettura

Si è presentato al Commissariato per l'obbligo della firma con un auto di lusso e la patente falsa. Sottoposto alla misura della Presentazione presso la Polizia Giudiziaria emessa dal Tribunale di Roma, un romano di 34 anni  si è presentato negli uffici del Commissariato Fidene con un auto di grossa cilindrata.

Alla richiesta degli agenti ha presentato una patente di guida, che da accertamenti è risultata falsa. Nel proseguo delle indagini, i poliziotti hanno accertato che la patente dell’uomo era stata ritirata nel 2010 con provvedimento della Prefettura.

Al termine il 34enne è stato denunciato per uso di atto falso, e multato per guida senza patente, inoltre il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento