Torre Spaccata, panico nel parcheggio del supermercato: danneggia auto con una mazza di ferro

Con l'ausilio di diverse pattuglie i Carabinieri lo hanno definitivamente bloccato, arrestato e trattenuto presso le camere di sicurezza

Con una mazza ha seminato il panico nel parcheggio di un supermercato in via di Torre Spaccata, distruggendo le auto in sosta. A fermarlo i Carabinieri della Stazione Alessandrina che hanno arrestato un romeno di 34 anni.

In evidente stato di ubriachezza, impugnando una spranga in ferro, stava danneggiando le auto in sosta e quando sono arrivati i Carabinieri, chiamati da alcuni clienti, si è rifiutato di fornire i documenti, opponendo ferma resistenza e spintonandoli.

Con l’ausilio di altre pattuglie i Carabinieri lo hanno definitivamente bloccato, arrestato e trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo. Sequestrata la spranga utilizzata per colpire le auto degli sfortunati clienti del supermercato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Domenica blocco auto a Roma: chi può circolare domani 23 febbraio

  • Lungotevere, si scontra con un'auto e perde controllo dello scooter: così è morto l'antiquario di Prati

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

Torna su
RomaToday è in caricamento