Torre Spaccata, panico nel parcheggio del supermercato: danneggia auto con una mazza di ferro

Con l'ausilio di diverse pattuglie i Carabinieri lo hanno definitivamente bloccato, arrestato e trattenuto presso le camere di sicurezza

Con una mazza ha seminato il panico nel parcheggio di un supermercato in via di Torre Spaccata, distruggendo le auto in sosta. A fermarlo i Carabinieri della Stazione Alessandrina che hanno arrestato un romeno di 34 anni.

In evidente stato di ubriachezza, impugnando una spranga in ferro, stava danneggiando le auto in sosta e quando sono arrivati i Carabinieri, chiamati da alcuni clienti, si è rifiutato di fornire i documenti, opponendo ferma resistenza e spintonandoli.

Con l’ausilio di altre pattuglie i Carabinieri lo hanno definitivamente bloccato, arrestato e trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo. Sequestrata la spranga utilizzata per colpire le auto degli sfortunati clienti del supermercato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento