Incendia cassonetti e danneggia un'auto, arrestato piromane ad Ostia

Le indagini dei carabinieri hanno permesso di identificare un 33enne. I roghi vennero appiccati gli scorsi mese di aprile e settembre

Immagine di repertorio

Piromane in manetta ad Ostia. Sono stati i carabinieri della Compagnia lidense ad arrestare un 33enne romano, con precedenti, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Roma, con l’accusa di incendio.

Piromane ad Ostia 

L’identificazione del piromane è stata possibile grazie alla meticolosa attività investigativa che i Carabinieri  hanno iniziato a seguito di una serie di incendi di cassonetti sul litorale romano. Analizzando le numerose testimonianze ed effettuando la comparazione dei molteplici filmati acquisiti dagli impianti di videosorveglianza della zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Incendio cassonetti ed auto ad Ostia 

I Carabinieri hanno accertato che dietro agli incendi appiccati alla fine del mese di settembre scorso, in via Vasco De Gama nel corso del quale, oltre al cassonetto per la raccolta differenziata, è andata distrutta anche un’autovettura parcheggiata nelle vicinanze, e alla fine del mese di aprile scorso, dove furono bruciati due cassonetti della raccolta differenziata, c’era anche la mano del 33enne. L’arrestato è stato portato in carcere a Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

Torna su
RomaToday è in caricamento