Nascondeva in casa droga e materiale per confezionare dosi: arrestato

All’interno dell’abitazione, i carabinieri hanno rinvenuto altra sostanza stupefacente, materiale per il taglio e il confezionamento

Si aggirava in via Monte Favino, Tufello, con aria sospetta. I suoi movimenti hanno attirato l’attenzione dei carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Montesacro che in quei minuti passavano lungo la strada. Lo hanno fermato e perquisito trovandogli un panetto di hashish in tasca del peso di 100 grammi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari, dopo la scoperta, hanno proseguito la perquisizione a casa dell’uomo, un 50enne romano. All’interno dell’abitazione, i carabinieri hanno rinvenuto altra sostanza stupefacente (dosi di marijuana, di cocaina e sei pasticche di MDMA) oltre a materiale per il taglio e confezionamento. L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo. Dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Morto a 35 anni di Coronavirus, paura tra i colleghi di Emanuele: il call center chiude, la Regione spiega

  • Coronavirus, a Tor Vergata muore un 35enne: non aveva patologie pregresse

Torna su
RomaToday è in caricamento