Aggredisce vigili a piazza di Spagna: arrestato venditore abusivo

Il 38enne arrestato ha insultato ad alta voce le vigilesse

Ha aggredito e spintonato vigili e vigilesse pure di sfuggire ad un controllo. E' successo a piazza di Spagna dove ieri pomeriggio, una pattuglia della Polizia Locale ha arrestato un venditore abusivo che tentava di sfuggire ad un controllo amministrativo.

Il cittadino di nazionalità bengalese di 38 anni, una volta fermato, ha cercato di divincolarsi, rovesciando a terra un tavolino di una vicina attività commerciale e insultando ad alta voce gli operatori, in particolare quelli di sesso femminile

Per aver opposto resistenza l'uomo è stato arrestato e portato per ulteriori controlli al Comando del I gruppo Centro, dove sono emersi una serie di precedenti specifici per resistenza a pubblico ufficiale, minacce e lesioni.

Questa mattina il processo per direttissima che ha portato alla condanna a cinque mesi e al divieto di dimora nel territorio del comune di Roma.

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Sos pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • Mercato immobiliare Roma: atteso un consolidamento delle compravendite, ma valori ancora in calo

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incidente Anagnina, perde il controllo della moto: muore 32enne

  • Fiumi di steroidi ed anabolizzanti nelle palestre romane, arrestati personal trainer e culturisti

Torna su
RomaToday è in caricamento