Pigneto: gettano panetto di hashish alla vista della polizia, arrestati due pusher

Un terzo spacciatore è stato fermato dopo aver venduto 'fumo' ad un ragazzo. Un quarto arresto anche nella zona della Stazione Termini

Immagine di repertorio

Pusher del Pigneto nel mirino della Polizia di Stato. A finire in manette sono stati due cittadini africani che, alla vista degli agenti del Reparto Volanti e del
Commissariato Porta Maggiore, hanno gettato a terra circa 123 grammi di hashish. Sempre nel tardo pomeriggio di venerdì uno spacciatore 31enne del Gambia è stato colto in flagrante dalla squadra investigativa del Commissariato Viminale, che lo ha pizzicato mentre vendeva dell’hashish ad un ragazzo italiano fuggito subito dopo.

TERMINI - Un altro pusher originario del Gambia è stato arrestato nella serata di venerdì dai poliziotti del Reparto Volanti e del Commissariato Viminale mentre, tra le moto in sosta nei pressi della Stazione Termini, consegnava circa tre grammi, tra hashish e marijuana, ad un giovane di colore dileguatosi immediatamente.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla via Aurelia: frontale tra auto, due morti ed un ferito grave

  • Cronaca

    A San Lorenzo si spara per sanare offese. Fermato l'uomo che ha gambizzato un imprenditore

  • Politica

    "Guardare vecchi film è feticismo", Raggi silura la consigliera Guerrini

  • Cronaca

    "A morte le guardie": imbrattata targa in memoria di Aldo Moro

I più letti della settimana

  • Crollo a Balduina: frana una strada, inghiottite le auto parcheggiate. Evacuate 20 famiglie

  • I 5 migliori arrosticinari a Roma

  • Incidente sul Raccordo: scontro tra quattro auto, una prende fuoco. Traffico in tilt

  • Studente 15enne scomparso, l'appello dei familiari: "Aiutateci a trovarlo"

  • Blocco traffico: a Roma domenica 25 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Incidente a San Giovanni: investito da automedica, morto un uomo

Torna su
RomaToday è in caricamento