Manuel Bortuzzo: marijuana e cocaina in casa, nei guai uno dei soci del pub dove scoppiò la rissa

A eseguire l'arresto per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti sono stati i carabinieri del Gruppo Ostia che hanno effettuato una perquisizione in casa del ragazzo

Nascondeva in casa marijuana e cocaina. E' finito nei guai un 34enne di Acilia arrestato con l'accusa detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti sono stati i carabinieri del Gruppo Ostia. Il giovane, dopo una perquisizione in casa, è risultato avere 28 grammi di 'erba' e una dosa di 'coca'. 

Dopo i controlli personali, il 34enne è risultato uno dei soci al 25% del pub di piazza Eschilo, all'Axa, dove si erano fronteggiati due gruppi. Dopo quella rissa Lorenzo Marinelli e Daniel Bazzano tornaro sul luogo per farsi vendetta da soli e spararono colpendo Manuel Bortuzzo, il nuotatore 19enne rimasto ferito. Il 34enne di Acilia è ora a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • "Kit Care con Amore": il necessario diventa indispensabile per chi non ha programmato il ricovero ospedaliero

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

Torna su
RomaToday è in caricamento