Ricercato con due mandati d'arresto, scovato in stazione da agenti e soldati

L'uomo, un 28enne, deve scontare una pena complessiva di oltre due anni di reclusione

Polizia ed Esercito in stazione (foto d'archivio)

Lo hanno scovato agenti e soldati in servizio congiunto alla stazione di Civitavecchia. Ad essere arrestato un uomo 28enne romeno, ricercato in Patria.

Fermato per un controllo dalla Polizia di Stato della Polfer di Civitavecchia in servizio congiunto con i militari dell’Esercito Italiano 185° Reggimento Artiglieria Paracadutisti, l’uomo è risultato ricercato con a carico due mandati di arresto europeo: oltraggio a Pubblico Ufficiale e rifiuto di sottoporsi all’alcol test,  reati commessi in Romania per cui dovrà scontare una pena complessiva di oltre 2 anni di reclusione.

Al termine degli accertamenti il 28enne è stato accompagnato in carcere a Civitavecchia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per le procedure di estradizione.    

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento