Minaccia le vittime con un bastone, poi le rapina: preso rapinatore delle prostitute

L'ultima vittima è stata subito accompagnata in ospedale, dove è stata curata per le lievi lesioni subite durante l'aggressione

Ha avvicinato una donna che si prostituisce in via Circonvallazione della Protezione Civile e dopo averla minacciata con un bastone, è fuggito a piedi con la sua borsa. 

Per questo motivo, ieri notte, un 19enne nigeriano è stato arrestato per "rapina aggrava" dai carabinieri della Stazione di Rignano Flaminio, nei pressi dell'ex C.A.R.A.

Il rapido intervento a seguito della richiesta di aiuto della donna di origine romena e l'acquisizione delle informazioni dettagliate circa l'uomo, hanno permesso ai carabinieri di rintracciarlo e bloccarlo, poco dopo, nelle vicinanze dell’accaduto.

Quando è stato fermato dai militari, il reo è stato trovato ancora in possesso del bastone e della borsa della donna; successivamente è stato associato al carcere di Rebibbia a Roma.

La ragazza è stata subito accompagnata in ospedale, dove è stata curata per le lievi lesioni subite durante l’aggressione; attualmente la sua condizione non desta preoccupazioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Cassia, auto contro un pilone: due morti

  • In bilico sul balcone si lascia cadere nel vuoto, salvata dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Incidente a Colli Albani, autocarro investe e uccide 42enne in via Menghini

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Incidente a Colli Albani: investita mentre attraversava sulle strisce, così è morta Alessia

  • Incidente sulla Cassia, Roma nord piange Alessandro e Marco

Torna su
RomaToday è in caricamento