Vende hashish nel cortile della scuola: nei guai giovane studente

Il ragazzo vendeva la droga prima dell'orario di ingresso a scuola

Credit Pixabay

Vendeva hashish all'interno di una scuola. Un giovane studente di 19 anni è finito nei guai, arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma. Secondo gli investigatori il ragazzo, ripetente, all'interno del cortile di un plesso scolastico nei pressi della zona della Camilluccia, veniva avvicinato da vari ragazzini più o meno coetanei che dopo una breve contrattazione si allontanavano, prima dell'orario di ingresso a scuola.

Una volta controllato, il 19enne sospetto è stato trovato in possesso di 2 dosi di hashish. La successiva perquisizione presso la sua abitazione ha consentito ai militari di rinvenire ulteriori 17 dosi, per 26 grammi circa. 

A quel punto il giovane pusher, frequentatore dello stesso istituto scolastico, che vendeva droga ai colleghi studenti, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma per "detenzione ai fini di spaccio" e trattenuto in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Città dell'Altra Economia, il Campidoglio prepara il bando: nel futuro spazio ai maker

  • Cronaca

    Così Carlos ha violentato un'anziana nella casa di riposo. Ed ora si temono altri casi

  • Cronaca

    Largo Preneste, batte la testa in terra dopo la lite: il pittore Umberto Ranieri in fin di vita al Vannini

  • Ostia

    Ostia: Campidoglio piglia tutto, al M5S romano la gestione delle spiagge. "Presidente del X Municipio si dimetta"

I più letti della settimana

  • Sciopero degli studenti per il clima: il 15 marzo in piazza per Friday for Future

  • Ciclista morto sui binari del tram: addio a Valerio Nobili, medico luminare del Bambino Gesù

  • Paura a Grottaferrata: bus Cotral finisce in una scarpata. Sette feriti

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • "No a perquisizioni razziste sul bus": il cartello sulle pensiline Atac contro le forze dell'ordine

  • Tragedia ad Ardea: bambino di 2 mesi trovato morto in casa, si cerca la madre

Torna su
RomaToday è in caricamento