Ingoia dosi di eroina in bocca per evitare i controlli: preso pusher di piazza Vittorio Emanuele II

Proseguono senza sosta i controlli antidroga, dei Carabinieri nel territorio compreso tra piazza Vittorio Emanuele II e San Lorenzo

Spacciava droga ai giardini di piazza Vittorio Emanuele II. In manette un 30enne del Gambia fermato, ieri pomeriggio, dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale

Appostati in abiti civili in piazza Vittorio Emanuele II, i Carabinieri hanno notato l'uomo prelevare qualcosa dalla bocca e scambiarla, dietro corrispettivo in denaro, con un altro cittadino straniero, e sono intervenuti.

Fermati i due, i Carabinieri hanno appurato che oggetto dello scambio era una dose di eroina che il pusher aveva ceduto ad un 48enne tunisino, poi segnalato all'Ufficio Territoriale del Governo, quale assuntore.

Durante gli accertamenti, il 30enne, trovato in possesso di dosi di marijuana in tasca, ha ingoiato altre dosi di eroina che occultava in bocca ed ha opposto resistenza, spintonando i Carabinieri, prima di essere definitivamente bloccato.

L'arrestato è stato trasportato al Pronto Soccorso dell'ospedale San Giovanni – Addolorata al fine di verificare la presenza di ulteriore sostanza stupefacente all'interno dell’apparato digerente e, al termine, sarà portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ma fatevi dire dove la prende per rivenderla così chiudete il cerchio

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rimossa la favela di viale della Serenissima: 60 persone disperse sul territorio. Sequestrata l'area

  • Politica

    Strade, l'assessora Gatta: "Ora basta associare Roma alla parola buche"

  • Politica

    M5s vuole il car sharing anche in periferia: l'obiettivo è allargare la mappa di copertura dei tre operatori

  • Politica

    Ippodromo Capannelle, per la riapertura c'è un piano b: il Campidoglio pensa ad una società in house

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e le fasce di garanzia

  • Centocelle, quartiere sotto shock: 16enne muore in piazza dopo aver bevuto un drink

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • A Roma giovedì 17 gennaio 2019 doppio sciopero: le motivazioni dei sindacati

  • Cinecittà est: 22enne trovata morta nel bagno di un bar

  • Lunedì sciopero nazionale dei trasporti: a Roma regolari i mezzi Atac e Roma Tpl. A rischio corse Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento