Fonte Nuova: 10 clienti al giorno, il giro di spaccio di un 19enne

Le indagini hanno consentito di accertare che il ragazzo, aveva organizzato una fitta rete di spaccio di marijuana e hashish

Almeno 10 clienti al giorno. A Fonte Nuova, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal GIP del Tribunale di Tivoli, un 19enne del posto, già noto alle forze dell'ordine, per detenzione aggravata e continuata ai fini di spaccio di stupefacenti.

Le indagini hanno consentito di accertare che il ragazzo, già arrestato nel novembre 2018, aveva organizzato una fitta rete di spaccio di marijuana e hashish in favore di giovani del posto, alcuni anche minorenni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le cessioni, sono continuate anche dopo l'arresto e superavano anche le 10 al giorno. Il giovane è stato tradotto presso il proprio domicilio in regime di arresti, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria di Tivoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus, a Fiumicino positivo dipendente di un ristorante. Il sindaco: "Tampone e isolamento per i clienti"

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

  • Coronavirus, a Roma troppi casi dal Bangladesh: D'Amato chiede più controlli sui "voli internazionali"

Torna su
RomaToday è in caricamento