Fermato in strada con uno zaino pieno di marijuana, in casa altri cento grammi di hashish

Il giovane è stato sorpreso dai carabinieri in viale Cortina d'Ampezzo assieme ad un amico

Immagine di repertorio

Zaino stupefacente alla Camilluccia dove i carabinieri hanno arrestato un 20enne e denunciato un suo amico. E' accaduto in viale Cortina d'Ampezzo dove i i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale hanno fermato per un controllo due giovani, 20enni romani. 

Uno di loro è stato trovato in possesso di 173 grammi di marijuana, occultati nello zaino, ed è stato arrestato. La successiva perquisizione eseguita nella sua abitazione, ha permesso ai Carabinieri di sequestrare altri 109 grammi di hashish, bilancini di precisione. L’altro giovane, invece, è stato denunciato perché trovato in possesso di alcune dosi di marijuana.

Poco dopo, gli stessi Carabinieri hanno arrestato un 40enne, originario delle Filippine, che durante un controllo domiciliare, dove è sottoposto al regime dell’obbligo della permanenza in casa dalle ore 21 alle ore 8, mostrava tipici sintomi da assunzione di sostanze stupefacenti tali da indurre i militari ad effettuare una perquisizione. Ad esito degli accertamenti, i Carabinieri del Nucleo Operativo Roma Trionfale hanno rinvenuto 11 grammi di shaboo, denaro contante e materiale utile al confezionamento delle dosi.

I due arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Domenica blocco auto a Roma: chi può circolare domani 23 febbraio

Torna su
RomaToday è in caricamento