Turisti in vacanza a Roma vittime dei ladri: presa la banda del bus 64

I Carabinieri che stavano svolgendo un servizio preventivo a bordo del mezzo pubblico le hanno notate e quando sono entrate in azione le hanno bloccate

Hanno 14, 15 e 17 anni le tre baby borseggiatrici, provenienti dal Campo di Castel Romano, già più volte fermate in flagranza, arrestate nuovamente dai Carabinieri della Stazione Roma Via Vittorio Veneto dopo aver messo a segno un furto di portafogli a alcuni turisti a bordo dei mezzi pubblici della Capitale.

Teatro del reato consumato dalle tre minori il bus di linea 64 che da Termini va a San Pietro. I Carabinieri di Via Veneto che stavano svolgendo un servizio preventivo a bordo del mezzo pubblico le hanno notate e quando sono entrate in azione le hanno bloccate.

Recuperata l'intera refurtiva, le tre arrestate sono state portate in caserma e trattenute in attesa di condurle presso il centro di prima accoglienza di via Virginia Agnelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Cassia, auto contro un pilone: due morti

  • In bilico sul balcone si lascia cadere nel vuoto, salvata dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Incidente a Colli Albani, autocarro investe e uccide 42enne in via Menghini

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • Mercatini di Natale a Roma: tutti quelli da non perdere

Torna su
RomaToday è in caricamento