Turisti in vacanza a Roma vittime dei ladri: presa la banda del bus 64

I Carabinieri che stavano svolgendo un servizio preventivo a bordo del mezzo pubblico le hanno notate e quando sono entrate in azione le hanno bloccate

Hanno 14, 15 e 17 anni le tre baby borseggiatrici, provenienti dal Campo di Castel Romano, già più volte fermate in flagranza, arrestate nuovamente dai Carabinieri della Stazione Roma Via Vittorio Veneto dopo aver messo a segno un furto di portafogli a alcuni turisti a bordo dei mezzi pubblici della Capitale.

Teatro del reato consumato dalle tre minori il bus di linea 64 che da Termini va a San Pietro. I Carabinieri di Via Veneto che stavano svolgendo un servizio preventivo a bordo del mezzo pubblico le hanno notate e quando sono entrate in azione le hanno bloccate.

Recuperata l'intera refurtiva, le tre arrestate sono state portate in caserma e trattenute in attesa di condurle presso il centro di prima accoglienza di via Virginia Agnelli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidenti stradali a Roma, giovedì di sangue: tre morti e una bimba di 10 anni in gravi condizioni

Torna su
RomaToday è in caricamento