Stanco di stare nella "solita" casa, occupa quella del fratello: arrestato evasore

L'uomo, agli arresti domiciliari, si era stancato di stare nel suo appartamento e occupa abusivamente quello del fratello

Si era stancato di stare sempre nella solita casa e così cambia appartamento. E' la singolare storia che ha portato all'arresto per evasione un romano di 58 anni. Stufo di stare nel domicilio indicato nella sentenza, ne è uscito ed ha occupato abusivamente l’appartamento del fratello, dopo averne forzato l’ingresso del garage e della porta di casa.

Mentre un 40enne di nazionalità serba ha evaso i dimiciliari ed è stato sorpreso dalla Polizia in viale della Civiltà Romana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Romanzo Criminale di Primavalle: le confessioni di Abbatino e "Accattone" risolvono 4 omicidi

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

Torna su
RomaToday è in caricamento