Nervoso al controllo stradale nascondeva in auto hashish e cocaina

Il 32enne fermato dai carabinieri a Casal Bruciato. Altra droga trovata nella sua abitazione di Guidonia

Via dei Crispolti (foto google)

È stato tradito dal nervosismo. Lui è un 32enne romano, arrestato dai carabinieri di Roma dopo essere stato trovato in possesso di circa 400 grammi di hashish, suddivisi in panetti, e di alcune dosi di cocaina. L’uomo, fermato ad un posto di controllo in via dei Crispolti, al Casal Bruciato, è parso subito nervoso e così i Carabinieri hanno deciso di approfondire gli accertamenti. 

In uno zainetto che aveva al seguito sono stati trovati due panetti di hashish, mentre la successiva perquisizione nella sua abitazione, a Guidonia Montecelio, ha permesso di rinvenire l’altra grossa parte dello stupefacente.Il 32enne è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 
 

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Come vestirsi ad un matrimonio d'estate: consigli di stile

I più letti della settimana

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail: morto 27enne romano

  • La tanica di benzina nei filmati di videosorveglianza: svolta nel giallo di Torvaianica

  • Interrogatori, autopsia e filmati delle telecamere di sorveglianza: giallo di Torvaianica verso la svolta

  • Rapina al McDrive, poi la fuga e lo schianto in scooter

  • Torre Gaia: aggredita sulle scale della metro C, ferita una 15enne

Torna su
RomaToday è in caricamento