homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Due chili di droga nelle scatole di Corn Flakes: 53enne in manette

L'arresto a San Paolo, in due diverse perquisizioni che le forze dell'ordine hanno compiuto nell'ambito di una vasta operazione antidroga

Due normali scatole di Corn Flakes, al cui interno però non c’erano cereali ma cocaina, hashish e marijuana. Due chili di droga sequestrati dagli agenti della Polizia di Stato insieme a 16 mila euro in contanti, tutti in banconote di piccolo taglio. E’ accaduto a San Paolo, in due diverse perquisizioni che le forze dell’ordine hanno compiuto nell’ambito di una vasta operazione antidroga.

L’indagine, condotta dagli agenti del commissariato di zona, è partita da una serie di appostamenti che hanno permesso agli investigatori di concentrarsi sui movimenti di un soggetto in particolare. Dopo averlo identificato nel corso di un controllo in compagnia di un’altra persona, risultata poi completamente estranea all’intera vicenda, i poliziotti hanno continuato a seguirlo.

Si sono accorti così che il 53enne romano, transitando nella stessa strada dove precedentemente era stato fermato, entrava e usciva velocemente da due diversi condomini in uno strano andirivieni. E’ così scattata la perquisizione del primo appartamento dove gli agenti hanno rinvenuto il denaro contante.

La successiva perquisizione, dove poi è stato scoperto l’ingente quantitativo di sostanza stupefacente, è avvenuta all’interno di un'altra casa dell’uomo, di cui le forze dell’ordine sono venute a conoscenza grazie a un mazzo di chiavi trovaate nella macchina. L’uomo, messo alle strette ha indicato agli agenti il nascondiglio dove trovare il suo piccolo tesoretto. Al termine delle operazioni, l’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Terremoto, sale il numero delle vittime: 250 i cadaveri estratti dalle macerie

    • Cronaca

      Terremoto Amatrice: i nomi delle vittime

    • Politica

      Torri all'Eur, il Comune revoca i permessi: Telecom verso l'addio al progetto

    • Politica

      Nuove farmacie, la protesta arriva in Regione: "Sono quattro anni che aspettiamo"

    I più letti della settimana

    • Terremoto Amatrice: i nomi delle vittime

    • Terremoto Amatrice, morti sotto le macerie

    • Terremoto, nuova scossa avvertita anche a Roma: epicentro a Perugia

    • Roma, terremoto nel centro Italia: morti e feriti nel reatino. "Amatrice non esiste più"

    • Terremoto, in tanti vogliono fare i volontari: tutte le informazioni

    • Turisti di Civitavecchia coinvolti in una maxi rissa in Salento: 8 feriti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento