San Basilio: camminava con un borsone pieno di marijuana, fermato corriere della droga

Dopo l'arresto il 48enne è stato portato in caserma, mentre la droga e il materiale rinvenuto sono stati sequestrati

Camminava nel quartiere di San Basilio con un borsone in spalla. All'interno, però, erano nascosti quasi 6 chili di marijuana. Nella serata di mercoledì, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di  Montesacro hanno arrestato un italiano di 48 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel corso di un normale controllo del territorio nel quartiere di San Basilio, i militari lo hanno notato mentre camminava portando sulle spalle un grosso borsone. Pochi metri dopo lo hanno fermato e il forte odore proveniente proprio da quel borsone li ha spinti ad approfondire il controllo.

Nel borsone i militari hanno rinvenuto diversi involucri in plastica contenenti complessivi 5,76 chili di marijuana. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire materiale utile a confezionare lo stupefacente.

Dopo l'arresto il 48enne è stato portato in caserma, mentre la droga e il materiale rinvenuto sono stati sequestrati. Successivamente, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, il corriere della droga è stato riaccompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa di essere condotto presso le aule di piazzale Clodio per essere sottoposto al rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento