Spaccio fai da te: gli affari conclusi davanti casa, giovane coppia in manette

La droga nascosta dai due era già suddivisa in dosi e panetti. Trovati oltre due mila euro in banconote di vario taglio e provento dell'attività illecita

Nella loro abitazione nascondevano la droga che poi spacciavano nel quartiere. I Carabinieri del Stazione di Campagnano di Roma, dopo una indagine, hanno tratto in arresto un giovane coppia italiana.

Nel corso di un servizio mirato nel centro storico del citato comune, i militari hanno sorpreso e bloccato i due ragazzi, mentre vendevano alcune dosi di hashish nei pressi della loro abitazione.

Al termine del successivo controllo nel loro appartamento, i Carabinieri hanno rinvenuto 185 grammi della medesima sostanza stupefacente, già suddivisa in dosi e panetti, oltre ad un bilancino di precisione ed 2.150 euro, in banconote di vario taglio e provento dell'attività illecita.

Dopo l'arresto, i due fidanzati sono stati giudicati con rito direttissimo presso il Tribunale di Tivoli con l'accusa di "spaccio e detenzione di stupefacente ai fini spaccio".

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • 7 laghi meravigliosi da visitare nei dintorni di Roma

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

Torna su
RomaToday è in caricamento