Venti dosi di cocaina nel cruscotto dell'auto, in casa altri 880 'pezzi' pronti alla vendita

Il 23enne è stato fermato per un controllo dai carabinieri nella zona di Montespaccato

La cocaina trovata dai carabinieri nell'auto del 23enne a Montespaccato

Circa 900 dosi di cocaina e oltre 4.000 euro in contanti. E’ quanto rinvenuto dai Carabinieri della Stazione Roma Montespaccato in possesso di un 23enne romano, poi arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ieri pomeriggio, i Carabinieri hanno notato il giovane a bordo di un’autovettura in via Gattinara e lo hanno fermato per un controllo. L’ispezione del veicolo ha permesso di rinvenire circa 20 dosi di cocaina e 220 euro in contanti nascosti nel cruscotto.

Arresto cocaina via Gattinara 1-3

Il 23enne è stato arrestato e la sua abitazione, poco distante, perquisita. Nascoste nella sua camera da letto sono state trovate atre 880 dosi della stessa sostanza stupefacente e 3.930 euro, suddivisi in banconote di vario taglio.

Tutta la droga, del peso di circa mezzo chilo, e il denaro, oltre 4.000 euro, sono stati sequestrati mentre l’arrestato è stato portato in caserma e trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

Arresto cocaina via Gattinara 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparito da sei mesi viene trovato mummificato nel vano areazione dell'ospedale

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi e comunicazioni alle Asl. Tutto quello che c'è da sapere

Torna su
RomaToday è in caricamento