Arresti Casamonica: arrestate altre due componenti del clan, erano al centro commerciale

Le donne sono state rintracciate e fermate, nel primo pomeriggio, all'interno del centro commerciale Cinecittà2

I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno arrestato le ultime due donne, in totale 13, colpite da misura cautelare in carcere, alle quali viene contestato anche l’art. 416 bis C.P., per avere costituito e preso parte all’associazione mafiosa denominata 'clan Casamonica' emersa nell'operazione Gramigna.

Sono ritenute responsabili, in concorso agli altri arrestati ,e con ruoli diversi, di aver costituito un’organizzazione dedita al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti, nonché di ulteriori reati quali estorsione, usura, concessione illecita di finanziamenti ed altro, tutti commessi con l’aggravante del metodo mafioso. Le donne sono state rintracciate e fermate, nel primo pomeriggio, all’interno del centro commerciale Cinecittà2

Il video del blitz ai Casamonica

I nomi di tutti gli arrestati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Cassia, auto contro un pilone: due morti

  • In bilico sul balcone si lascia cadere nel vuoto, salvata dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Incidente a Colli Albani, autocarro investe e uccide 42enne in via Menghini

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • Maltempo a Roma, un'altra strage di alberi: strade chiuse e auto schiacciate dai rami 

Torna su
RomaToday è in caricamento