Sfilavano portafogli e smartphone ai turisti: arrestati sette borseggiatori

Da Termini a Trastevere Carabinieri impegnati nei servizi antiborseggio su mezzi pubblici e vie dello shopping: nelle ultime ore arrestate sette persone per furto aggravato

Nelle vie dello shopping, nei pressi dei luoghi monumentali e a bordo dei mezzi pubblici: proseguono senza sosta i servizi antiborseggio dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma che nelle ultime ore hanno portato all’arresto di 7 persone per furto. 

In particolare i Carabinieri del Nucleo Scalo Roma Termini hanno arrestato un 19enne cittadino marocchino, senza fissa dimora e con precedenti, sorpreso all’interno di un negozio della Stazione Termini, subito dopo aver sfilato dalla borsa di una turista cinese lo smartphone ed il portafogli con 700 euro che sono stati recuperati e riconsegnati; gli stessi militari poco dopo,  in via Giolitti, hanno arrestato anche un cittadino algerino di  43 anni, con precedenti, sorpreso dopo aver rubato il portafogli con i soldi dalla borsa, di una turista straniera.

I Carabinieri del Comando Roma Piazza Venezia hanno arrestato invece un cittadino algerino di 47 anni con precedenti, sorpreso, in via Vicenza, subito dopo aver sfilato il portafogli dallo zaino di un turista australiano; infine i Carabinieri della Stazione di Roma San Pietro hanno arrestato quattro nomadi, rispettivamente di 17, 18, 22 e 31 anni, tutte già note alle forze dell’ordine e domiciliate presso l’insediamento di via Pontina, bloccate a bordo del Tram 8, all’altezza di Circonvallazione Gianicolense, subito dopo aver rubato il portafogli ad un turista  belga. Tutti i borseggiatori fermati dai Carabinieri dovranno rispondere di furto aggravato

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • quante risorse in questa città,non nascondo che quando li prendo e gli faccio male mi concilia il sonno

  • dobbiamo cambiare le leggi...certezza di pena ed espulsione per i delinquenti extracomunitari a spese dei loro stati

  • E poi lo dico sempre, farsi giustizia da soli

  • Mi dispiace solo che le forze dell'ordine non possono fare nulla per rendere queste risorse impotenti e non più capaci di delinquere, prima che le inutili leggi li rimettano in strada a piede libero per ricominciare a delinquere

  • Avatar anonimo di Daniele
    Daniele

    Le solite risorse!!!!!

    • Avatar anonimo di laziale61
      laziale61

      Peccato per il lavoro invano dei nostri Carabinieri queste persone domani saranno liberi per un processo per direttissima fatto da persone incompetenti invece di rispedirli al loro paese di origine queste sono le leggi del nostro bel paese che vergogna.

  • Che bella città agli occhi dei turisti. Da essere orgogliosi. Domani saranno liberi tutti

  • oramai simo diventati pasti per gli squali........ venite in itaglia che la cena è servita...........

Notizie di oggi

  • San Giovanni

    VIDEO | Via Satrico, quartiere sotto choc per la morte di Arrigo Fiore: "Incrocio pericoloso"

  • Monti

    Monti isola ambientale nel 2019, dalla giunta l'ok al progetto: "Un nuovo volto per il rione"

  • Cronaca

    Carabiniere aggredito a Trastevere: caccia ai responsabili. Il militare riceverà un encomio

  • Politica

    Rifiuti, trovato l'accordo con la Rida Ambiente: 300 tonnellate andranno ad Aprilia

I più letti della settimana

  • Neve e gelo, Roma si prepara: ecco le istruzioni della sindaca Raggi

  • Mercatini di Natale a Roma: tutti quelli da non perdere

  • Metro A: guasto agli impianti, chiuse le stazioni Barberini e Spagna

  • Incidente in via Satrico: scooterista muore travolto da una Smart. In fuga le tre persone a bordo

  • Blocco traffico Roma: domani stop ai veicoli più inquinanti ed ai diesel euro 3

  • Incendio via Salaria: bruciano i rifiuti del TMB, nube di fumo su tutta Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento