Finti controlli per rapinare turisti, sgominata la "banda dei falsi poliziotti"

In tre in manette, fermati a piazza Indipendenza. Mostrando un finto tesserino, simulavano un controllo per poi impossessarsi dei contanti e degli oggetti di valore e quindi dileguarsi rapidamente

Si fingevano poliziotti e, con la scusa di controlli fasulli, rapinavano turisti per le vie del centro storico di Roma e della zona del Nomentano. Tre malviventi romeni, di 53, 42 e 37 anni, noti come la "banda dei falsi poliziotti", simulavano controlli e perquisizioni per poi rapinare, di contanti e oggetti di valore, le vittime fermate.

A bloccarli i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina che li hanno intercettati in via Magenta, all’angolo con piazza Indipendenza. Il modus operandi sempre lo stesso. Uno dei tre malviventi, camuffato da turista con pantaloncini, cappellino, occhiali da sole e mappa della città "abbordava" i veri turisti, scelti come vittime, ai quali chiedeva informazioni e con i quali intratteneva brevi colloqui, fino a che i due complici, in giacca e cravatta, intervenivano identificandosi come agenti di polizia.

Mostrando un finto tesserino, simulavano un controllo, iniziando a identificare e perquisire prima il loro complice, cosa che tranquillizzava le vittime sull'attendibilità di quanto stava accadendo. Passati al controllo dei turisti, i falsi poliziotti si impossessavano dei contanti e degli oggetti di valore, per poi dileguarsi rapidamente.

Ieri però al termine della rapina sono immediatamente intervenuti i Carabinieri che hanno bloccato i tre alle prese con un ignaro turista brasiliano, 73enne, a cui avevano appena sfilato, durante una finta perquisizione, 1200 euro in contanti. Gli arrestati sono stati portati in carcere a Regina Coeli con l'accusa di rapina in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Romanzo Criminale di Primavalle: le confessioni di Abbatino e "Accattone" risolvono 4 omicidi

  • Il monopolio di slot machine e scommesse del Re di Roma Nord, smantellato sodalizio dell'ex Banda della Magliana: 38 arresti

  • Salvatore Nicitra, il boss con la pensione d'invalidità: così l'ex della Banda della Magliana è diventato il re di Roma Nord

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Amazon a Colleferro, ora è ufficiale. 500 posti di lavoro: ecco come candidarsi

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

Torna su
RomaToday è in caricamento