Tufello: nascondono 17 panetti di hashish, due ragazzi finiscono in manette

Gli agenti hanno fermato i due trovandoli in possesso di alcune dosi di hashish e 2.500 euro in contanti

Nascondevano 17 panetti di hashish. Nei consueti servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, gli agenti del commissariato Fidene Serpentara, hanno arrestato i due, di 22 e 21 anni, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

I due giovani sono stati fermati per un controllo in via Monte Resegone. Avevano alcune dosi di hashish e 2.500 euro in contanti. 

17 panetti di hashish del peso di 100 grammi ciascuno, due contenitori in plastica contenenti altri tre grammi della stessa sostanza stupefacente e un bilancino di precisione, sono poi stati scoperti dai poliziotti dentro un appartamento in uso ai due ragazzi successivamente arrestati. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento