Magliana: sorpresi a vendere cocaina a giovani clienti, 4 arresti

Transitando in via dell'Impruneta e in via Portuense, i militari hanno sorpreso in strada i pusher. A Corviale, invece, un altro spacciatore è finito in manette

Sono stati mentre cedevano dosi di cocaina a giovani "clienti". I Carabinieri della Stazione di Villa Bonelli hanno arrestato quattro persone, tra i 27 e 52 anni. Transitando in via dell'Impruneta e in via Portuense, i militari hanno sorpreso in strada i pusher.

I quattro arrestati sono stati trattenuti in camera di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida. I "clienti" sono segnalati al Prefetto di Roma.

Dopo avere notato movimenti sospetti nei pressi di un palazzo condominiale del quartiere popolare Corviale, i Carabinieri hanno invece eseguito un blitz nell’appartamento di un uomo, di 63 anni e già noto alle forze dell’ordine.

Nel corso della perquisizione, i militari hanno rinvenuto hashish e marijuana, bilancini di precisione, tutto l‘occorrente per la preparazione delle dosi e 1000 euro, provento dell’attività illecita.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Colli Aniene: si ribalta una gru, operaio 57enne muore schiacciato

    • Economia

      Da Alitalia nuovo colpo per l'occupazione di Fiumicino e Roma: 10.000 lavoratori a rischio

    • Politica

      Raggi visita Ostia: "Che eccellenza il Polo Natatorio! Ora giù il Lungomuro"

    • Politica

      Colosseo, contro il Parco archeologico i ricorsi sono due: al Tar anche i sindacati 

    I più letti della settimana

    • Castro Pretorio, 20enne trascinata dietro ai cassonetti e violentata da due uomini

    • Corso Trieste: albero crolla su auto parcheggiate

    • Maxi tamponamento sulla Flaminia: è morto uno dei feriti. Indagato l'ex calciatore Fiore

    • Scontro tra 2 tram in via Labicana: ferito lievemente un conducente

    • 25 aprile, tutte le manifestazioni per la Festa della Liberazione

    • "C'è un uomo con un fucile": scatta l'allarme ma era solo una scopa

    Torna su
    RomaToday è in caricamento