Derby, contestazione tifosi laziali a Formello: venti Daspo e tre arresti

Le tensioni con le forze dell'ordine si registrarono nel centro sportivo della Lazio dopo la sconfitta per 1 a 4 nel derby giocato con la Roma

Foto LazioNews24

Tre tifosi arresti e 20 'Daspati'. Questo i numeri relativi alla contestazione dei tifosi della Lazio che hanno partecipato agli incidenti verificatisi a Formello domenica scorsa in seguito alla sconfitta per 1 a 4 nel derby giocato con la Roma. Come informa la Questura di Roma, "le indagini della Digos della Questura di Roma hanno portato all’accertamento di ulteriori responsabilità a carico dei tifosi laziali".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

TIFOSI TRAVISATI - Otto i supporter biancocelesti identificati dalla Polizia di Stato e denunciati per i reati di travisamento, uso di caschi in occasione di pubbliche manifestazioni e violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Gli 8 sono stati altresì sottoposti a Daspo, aggiungendosi ai 15 già interessati allo stesso provvedimento nell’immediatezza dei fatti. Il bilancio finale è di 3 arrestati, 20 denunciati, tutti daspati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento