Corviale, fan del boss Er Palletta spacciava hashish nel quartiere: arrestato

Nella sua abitazione trovate 20 dosi di sostanza stupefacente, tra hashish e cocaina, circa 100 grammi di sostanza chimiche usata per il taglio dello stupefacente

Emulo del boss di Corviale si faceva chiamare Er Palletta. Gestiva l’attività di spaccio di droga in casa e ieri il 45enne romano  è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Roma Villa Bonelli. 

Nel quartiere si faceva chiamare “Er Palletta”, come il noto boss del Corviale più grande di lui. L’uomo è stato notato dai Carabinieri con atteggiamento sospetto sotto la sua abitazione, nei pressi di via del Poggio Verde ed è stato trovato in possesso di alcune dosi di hashish. L’immediata perquisizione in casa, ha permesso agli uomini dell’Arma di trovare circa 20 dosi di sostanza stupefacente, tra hashish e cocaina, circa 100 grammi di sostanza chimiche usata per il taglio dello stupefacente e tutto l’occorrente per la pesatura e il confezionamento.

L’arrestato è stato accompagnato in caserma dove sarà trattenuto in attesa del rito direttissimo.

EUR - La cocaina sequestrata dai Carabinieri  (1)-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento